Simonetta Borghi, classe 1969, è un’impiegata amministrativa di Cento (Fe), dove vive e lavora da sempre. Inguaribile romantica, adora parlare d’amore e si definisce cacciatrice di emozioni “porta a porta”. Dal 2016 ha pubblicato numerosi racconti in varie antologie. Finalista in diversi concorsi, dopo la vincita del premio speciale giuria del Premio Letterario Nazionale ‘Un Fiorino’ della città di Monterotondo, nel 2019 è uscito il suo romanzo d’esordio ‘Fuori tempo e fuori posto’. ‘Giovanna e le altre’ (Daimon Edizioni) è una raccolta di racconti sull’universo femminile, diverse finestre spalancate su un unico mondo.

“Giovanna e le altre” è la sua pubblicazione con la Daimon Edizioni.